Viaggi & Vacanze

Il museo del sesso a Praga

Museo-del-Sesso-di-Praga-ingresso-638x425

Si chiama The Sex Machine Museum ed è il museo del sesso di Praga. Da anni la capitale della repubblica ceca è divenuta famosa non solo per il suo grande fascino, ma anche per la mancanza di inibizione e i tantissimi night e locali hot. Se avete intenzione di visitare questa bellissima città fate un salto anche al museo del Sesso, un luogo interessante, affascinante e conturbante.

Si tratta di un’esposizione che da anni è diventata una delle attrazioni più singolari di Praga ed è stata fondata da Oriano Bizzocchi, un italiano, che ha raccolto una collezione di oggetti tutti legati al piacere, al divertimento di coppia e all’autoerotismo, ma anche alla repressione sessuale. Sono reperti sessuali risalenti a tutte le epoche, alcuni originali d’antan, altri riproduzioni per un viaggio nel mondo del sesso attraverso i secoli che ci hanno preceduto.

La collezione del museo erotico parte dalla preistoria, basti pensare che ospita la riproduzione di un fallo risalente a 28mila anni fa ritrovato a Ulm in Germania. Troviamo poi i modelli dei sandali indossati dalle prostitute dell’antica Grecia, che al loro passaggio lasciavano un’impronta con la scritta “seguimi”, passando per il Medioevo si possono ammirare le cinture di castità che inibivano l’autorestismo e il rapporto di coppia. Molto interessante anche tutta la collezione di strumenti di piacere femminile risalenti a prima dell’avvento delle batterie elettriche, troviamo quindi il dildo ad acqua calda, ivibratori a manovella e persino a vapore.

Nella collezione si possono ammirare anche sedie coercitive, un trono con un buco nel centro per facilitare il sesso orale e le punizioni corporali. Fra i più divertenti un anello con allarme contro la masturbazione maschile, che inserito sul pene suonava quando era in erezione. Sorprendenti anche le marionette porno e un film hard risalente addirittura agli anni 20. In tutto 200 reperti, interessanti, divertenti da vedere e fuori dal comune. Nel museo sono presenti anche alcuni manichini che hanno lo scopo di illustrare l’uso di certi oggetti e ridare loro vita.
Il museo del sesso si trova in Praga 1, nello Staré Město, la zona della Città Vecchia, più precisamente in via Melantrichova 18. È aperto tutti i giorni dalle 10 alle 23 ed ovviamente l’ingresso è vietato ai minori di anni 18. Il prezzo del biglietto singolo è di 250 corone ceche (circa 9.80€), mentre per gli studenti con una valida carta è di 150 Kč (circa 5.90€). Per gruppi di 8 persone e superiori il prezzo è di 200 corone a testa (circa 7.80€).

Di Valentina Vanzini

 

 

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)

Lascia un commento!

  • Pingback: JimmyO()

/* ]]> */